Zona Franca Lombardia, pubblicati gli elenchi delle imprese beneficiarie

Il Ministero dello Sviluppo economico ha pubblicato gli elenchi delle imprese beneficiarie delle ulteriori agevolazioni disposte a favore della Zona Franca Lombardia.

Al riguardo si ricorda quanto segue:

  1. l’art. 1, comma 445, della Legge 28 dicembre 2015, n. 208 (Legge di Stabilità 2016) ha istituito, ai sensi della Legge 27 dicembre 2006, n. 296, una Zona franca nei comuni della Lombardia colpiti dal sisma del 20 e 29 maggio 2012, riconoscendo alle microimprese in possesso dei requisiti previsti di cui ai successivi commi da 446 a 449 agevolazioni sotto forma di esenzioni fiscali;
  2. alcuni chiarimenti in merito a tale misura sono contenuti nelle Circolari del Mise 10 marzo 2016, n. 21801, 15 novembre 2017, n. 171549 e 5 marzo 2018, n. 144225;
  3. per effetto dell’art. 46-sexies del D.L. 24 aprile 2017, n. 50, convertito con modifiche dalla Legge 21 giugno 2017, n. 96, detti incentivi furono prorogati fino al 31 dicembre 2017;
  4. l’art. 1, comma 719, della richiamata Legge n. 205/2017 ha ulteriormente prorogato la misura in esame fino al 31 dicembre 2019, stanziando ulteriori 5 milioni di euro annui per ciascuno degli anni 2018 e 2019;
  5. ai sensi della citata norma della Manovra 2018, le imprese già beneficiarie di tali esenzioni fiscali possono fruire delle agevolazioni anche per il 2018 e 2019, incrementate (compatibilmente con il de minimis), di un importo pari a quello già concesso con il Decreto direttoriale 31 maggio 2016;
  6. le imprese beneficiarie che intendono usufruire della proroga per il 2017, e non hanno ancora presentato la richiesta al Ministero, possono effettuare un’unica comunicazione per le annualità 2017, 2018 e 2019;
  7. le comunicazioni firmate digitalmente, devono essere presentate in via telematica tramite la procedura informatica accessibile dalla sezione “Zona Franca Lombardia” del sito www.misegov.it.
logo