Trasformazione da associazione a fondazione: il trattamento ai fini delle imposte dirette e di registro

Alla trasformazione da associazione riconosciuta (che riveste però la qualifica di ente commerciale) a fondazione (avente anch’essa la qualifica di ente commerciale) si applica l’imposta di registro nella misura fissa di 200,00 euro. A tale operazione, inoltre, si applica il regime di neutralità fiscale previsto dall’art. 170, comma 1, del Tuir: lo ha precisato l’Agenzia delle Entrate con la Risoluzione 28 giugno 2019, n. 63/E .

Al riguardo si ricorda che l’art. 42-bis del codice civile, introdotto dall’art. 98 del D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 117 (Codice del Terzo Settore), prevede che:

  1. se non è espressamente escluso dall’atto costitutivo e dallo statuto, le associazioni riconosciute e non riconosciute e le fondazioni di cui al presente titolo possono operare reciproche trasformazioni, fusioni e scissioni (comma 1). Come ricordato dalla stessa Agenzia, “Con l’introduzione della citata disposizione normativa è stata posta fine all’annoso dibattito dottrinario e giurisprudenziale (cfr. ad es. parere Consiglio di Stato del 30 gennaio 2015) sulla possibilità di trasformazione diretta da associazione (riconosciuta e non) in fondazione e viceversa”;
  2. la trasformazione produce gli effetti di cui all’art. 2498 c.c., ai sensi del quale con la trasformazione l’ente trasformato conserva i diritti e gli obblighi e prosegue in tutti i rapporti anche processuali dell’ente che ha effettuato la trasformazione.

In merito agli aspetti di più stretta attualità che interessano il Terzo Settore, si ricorda che con una norma introdotta in sede di conversione del decreto “Crescita” (D.L. 30 aprile 2019, n. 34), si prevede lo slittamento dal 3 agosto 2019 al 30 giugno 2020 del termine per l’adeguamento degli statuti di bande musicali, Onlus, organizzazioni di volontariato (ODV) ed associazioni di promozione sociale (APS).

La disposizione inoltre differisce al 30 giugno 2020 anche il termine per l’adeguamento degli statuti delle imprese sociali, la cui disciplina è contenuta nel D.Lgs. 3 luglio 2017, n. 112.

logo