Oggi 1° luglio la firma di un nuovo accordo doganale tra Italia e Cina

È prevista per oggi la sottoscrizione di un accordo di collaborazione tra gli uffici doganali di Venezia, Trieste e Ravenna con il distretto doganale di Shanghai, primo distretto doganale cinese per volumi di operazioni doganali e primo porto al mondo per volume di traffico containerizzato.

La convenzione – che sarà firmata dal Direttore dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, Benedetto Mineo, e dal Viceministro delle Dogane della Repubblica Popolare Cinese – segue un’analoga intesa di cooperazione sottoscritta in precedenza tra i porti di Genova e Tianjin.

L’accordo, in particolare, prevede un contatto diretto tra uffici operativi per lo scambio di esperienze professionali utili a rendere più efficace il contrasto alle violazioni di carattere doganale.

logo